BOLGHERI

Bolgheri

villaggi follonica in toscana, villaggio maresì

Nell’entroterra della Costa degli Etruschi, a meno di 10 km dal mare, vi attende il piccolo prezioso borgo di Bolgheri.

Arrivateci percorrendo il famoso Viale dei Cipressi, un dritto viale costeggiato da alti cipressi secolari, lungo quasi 5 km che dalla via Aurelia vi porterà proprio di fronte al borgo.
Questa strada, davvero particolare e suggestiva, è celebrata da uno dei principali poeti italiani dell’Ottocento, Giosuè Carducci. In “Davanti a San Guido” il Carducci ricorda infatti luoghi della sua infanzia ed in particolare proprio i grandi alberi del viale in questi versi: “I cipressi che a Bólgheri alti e schietti Van da San Guido in duplice filar, Quasi in corsa giganti giovinett Mi balzarono incontro e mi guardar”.

Avvicinandovi al borgo, comincerete a scorgere tra le fronde degli alberi l’affascinante castello in mattoni rossi di Bolgheri, così bello e perfetto da sembrare appena uscito da un libro di fiabe per bambini.

È proprio al di là di questo splendido castello che si sviluppa il centro cittadino.

Prima di arrivarvi, potete lasciare la vostra auto nel piccolo parcheggio a pagamento che troverete sulla vostra destra.
Pochi passi a piedi (perfetti per scattare qualche bella foto) e vi troverete proprio di fronte alla torre ed alla porta di accesso al borgo. Appena sopra la porta certamente noterete il grande stemma dei conti Della Gherardesca, antica casata nobile proprietaria del castello fin dal 1200.

Bolgheri vi conquisterà con il suo centro raccolto, le caratteristiche case in pietra e mattoni, le botteghe ricche di prodotti enogastronomici, i ristorantini ed i bar-enoteche.

Nell’entroterra della Costa degli Etruschi, a meno di 10 km dal mare, vi attende il piccolo prezioso borgo di Bolgheri.

Arrivateci percorrendo il famoso Viale dei Cipressi, un dritto viale costeggiato da alti cipressi secolari, lungo quasi 5 km che dalla via Aurelia vi porterà proprio di fronte al borgo.
Questa strada, davvero particolare e suggestiva, è celebrata da uno dei principali poeti italiani dell’Ottocento, Giosuè Carducci. In “Davanti a San Guido” il Carducci ricorda infatti luoghi della sua infanzia ed in particolare proprio i grandi alberi del viale in questi versi: “I cipressi che a Bólgheri alti e schietti Van da San Guido in duplice filar, Quasi in corsa giganti giovinett Mi balzarono incontro e mi guardar”.

Bolgheri

villaggi follonica in toscana, villaggio maresì

Nell’entroterra della Costa degli Etruschi, a meno di 10 km dal mare, vi attende il piccolo prezioso borgo di Bolgheri.

Arrivateci percorrendo il famoso Viale dei Cipressi, un dritto viale costeggiato da alti cipressi secolari, lungo quasi 5 km che dalla via Aurelia vi porterà proprio di fronte al borgo.
Questa strada, davvero particolare e suggestiva, è celebrata da uno dei principali poeti italiani dell’Ottocento, Giosuè Carducci. In “Davanti a San Guido” il Carducci ricorda infatti luoghi della sua infanzia ed in particolare proprio i grandi alberi del viale in questi versi: “I cipressi che a Bólgheri alti e schietti Van da San Guido in duplice filar, Quasi in corsa giganti giovinett Mi balzarono incontro e mi guardar”.

 

Avvicinandovi al borgo, comincerete a scorgere tra le fronde degli alberi l’affascinante castello in mattoni rossi di Bolgheri, così bello e perfetto da sembrare appena uscito da un libro di fiabe per bambini.

È proprio al di là di questo splendido castello che si sviluppa il centro cittadino.

Prima di arrivarvi, potete lasciare la vostra auto nel piccolo parcheggio a pagamento che troverete sulla vostra destra.
Pochi passi a piedi (perfetti per scattare qualche bella foto) e vi troverete proprio di fronte alla torre ed alla porta di accesso al borgo. Appena sopra la porta certamente noterete il grande stemma dei conti Della Gherardesca, antica casata nobile proprietaria del castello fin dal 1200.

Bolgheri vi conquisterà con il suo centro raccolto, le caratteristiche case in pietra e mattoni, le botteghe ricche di prodotti enogastronomici, i ristorantini ed i bar-enoteche.

Nell’entroterra della Costa degli Etruschi, a meno di 10 km dal mare, vi attende il piccolo prezioso borgo di Bolgheri.

Arrivateci percorrendo il famoso Viale dei Cipressi, un dritto viale costeggiato da alti cipressi secolari, lungo quasi 5 km che dalla via Aurelia vi porterà proprio di fronte al borgo.
Questa strada, davvero particolare e suggestiva, è celebrata da uno dei principali poeti italiani dell’Ottocento, Giosuè Carducci. In “Davanti a San Guido” il Carducci ricorda infatti luoghi della sua infanzia ed in particolare proprio i grandi alberi del viale in questi versi: “I cipressi che a Bólgheri alti e schietti Van da San Guido in duplice filar, Quasi in corsa giganti giovinett Mi balzarono incontro e mi guardar”.

LA MIGLIORE TARIFFA GARANTITA CON LA PRENOTAZIONE DIRETTA

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi